fbpx

Turismo ecosostenibile: cos’è e come si offre

Come abbiamo già accennato nel nostro articolo sui trend 2020 del settore turistico, il turismo ecosostenibile sta crescendo in popolarità e presenza; grazie ad una maggiore consapevolezza di massa sui cambiamenti climatici, sempre più turisti e viaggiatori valutano le proprie scelte con un occhio di riguardo al pianeta.

Ma quando possiamo parlare di turismo ecosostenibile? Quali sono le pratiche da adottare per definirsi turisti ecosostenibili? Quali parametri vengono presi in considerazione per considerare una struttura come ecosostenibile? Continua a leggere l’articolo per scoprirlo!

Cosa significa turismo ecosostenibile

Quando si parla di turismo ecosostenibile si intende quel tipo di turismo “caratterizzato da strategie finalizzate alla preservazione dell’ambiente naturale e alla ricerca di un equilibrio speciale, all’insegna dell’armonia e del rispetto reciproco tra uomo e natura.”

Se vogliamo trovare una definizione più accessibile, con turismo ecosostenibile possiamo intendere semplicemente una maggiore attenzione per l’ambiente, che si traduce in viaggi meno inquinanti (dal treno alla bicicletta) ed esperienze che portano il turista a stabilire un rapporto più intimo con il territorio che si va a visitare.

Ma il turismo ecosostenibile non proviene soltanto da un comportamento più attento da parte dei turisti; anche le strutture hanno la possibilità di incentivare questo trend attraverso l’adozione di pratiche green, a cominciare dalla semplice quanto importante raccolta differenziata passando per l’efficientamento degli impianti idrici ed energetici.

In generale, il turismo ecosostenibile è un tema più vicino alle nuove generazioni che, oltre ad avere a cuore la preservazione dell’ambiente naturale, cercano un’esperienza più in sintonia con il territorio e la sua cultura piuttosto che una vacanza dozzinale e poco caratteristica.

Questo per quanto riguarda la teoria; ma in cosa consiste concretamente la pratica del turismo ecosostenibile? Vediamo assieme alcuni comportamenti adottabili sia da chi viaggia che da chi ospita.

Come praticare il turismo ecosostenibile

Analizziamo questo aspetto da due punti di vista: 

  • Il viaggiatore: in generale, il turista ecosostenibile preferisce un turismo più lento e locale, o per lo meno che non richieda spostamenti in aereo (di gran lunga il mezzo più inquinante). La bicicletta è il mezzo principe di chi abbraccia questa tipologia, denominata a livello internazionale come Slow Tourism. In secondo luogo c’è il supporto all’economia locale, in modo da entrare autenticamente in contatto con la cultura e le tradizioni tipiche; non è una novità che le catene di servizi conosciute in tutto il mondo non prosperino nei luoghi di villeggiatura, soprattutto nel nostro paese.
  • La struttura: le misure che si possono adottare per incentivare il turismo ecosostenibile nel proprio territorio possono variare molto a livello di impegno e di vantaggio per tutto il tessuto sociale. Si va dalla fornitura a chilometro zero, preferendo prodotti biologici di provenienza locale, all’installazione di pannelli fotovoltaici per l’utilizzo di energia pulita, fino ai riduttori di flusso dell’acqua e ai prodotti green per la pulizia degli ambienti.

In aiuto per tutti gli utenti di questo settore esistono delle certificazioni e delle associazioni per la promozione del turismo ecosostenibile. In particolare, segnaliamo la certificazione Eco Bio Turismo, rilasciata dall’Istituto per la Certificazione Etica Ambientale (ICEA), che identifica le strutture turistiche a basso consumo energetico e attente alla riduzione dei rifiuti, e l’Associazione Italiana del Turismo Responsabile (AITR), che promuove la cultura dei viaggi di turismo sostenibile e solidale.

In conclusione, il turismo ecosostenibile è un obiettivo che deve essere intrapreso da entrambe le parti, e molto può essere fatto dalle strutture e dalle località turistiche. Nell’offerta e nella promozione di un territorio è importante riuscire a lavorare congiuntamente, creando una rete il cui valore è molto più alto rispetto alla somma di ciò che ogni singola struttura può offrire.

SmartH si pone in prima linea su questo fronte, e con il nostro Smart Hotel ci occupiamo proprio di fornire al turista ecosostenibile tutte le informazioni di cui ha bisogno! Vuoi conoscere meglio la nostra offerta? Contattaci senza impegno compilando il modulo sottostante!

Soluzioni per Hotel-Strutture ricettiveSoluzioni per Campeggi-Centro Vacanze

Trattamento dei dati*

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente sulla Privacy.
Leggi l’informativa: privacy & cooky